Ultima News: Dalla pista alla.... pista e Marta...in ALTO

Decimomannu (15/04/2019):

Cari amici, we denso di impegni per l'atletica regionale e quindi anche per noi, impegnati su due campionati, uno giovanile (il Grand Prix) e l'altro assoluto (e allievi). 

Parte di fatto la stagione della pista che andrà avanti fino a ottobre, con una piccola pausa estiva ad agosto. 

Sabato è andata in scena la prima giornata del Campionato 4 Mori, con i nostri velocisti sugli scudi. Agli ordini del Mister Riccardo Melis, (12,03 nei 100, 3° in batteri e 14° assoluto ... un Signor SM14), e con Nicola Santandrea (JM) 6° in batteria e 28° assoluto.

Sempre Riccardo, si piazza 6° nei 400 (stampa un ottimo 53,24 PB), mentre Roberto Dal Monte si piazza 3° con 3 nulli nell'asta.

Della serie, quando l'allieva supera il maestro, Marta Longu vince nel salto con l'asta (allenata appunto da Roberto Dal Monte) con la misura di 2,30 mt e si aggiudica il primo posto assoluto.

Sempre al femminile (master) , nei 100 mt, Barbara Murgia 6° (15,62 PB) e Milena Sanna 7° (16,07) nelle batteria dove hanno corso insieme (una delle poche con vento contrario).
Milena si ripete nei 400 con il tempo di 1,18, che le vale il 14° posto.

Sono risultati eccellenti sia come valore assoluto (ci sono alcuni PB) sia perché fatti a inizio della stagione e fanno ben sperare per il proseguo della stagione che sarà lunga e sicuramente piena di grandi soddisfazioni.

Come detto, domenica era di scena la 2° giornata del campionato regionale giovanile, con l' assegnazione dei titoli delle varie staffette. Assenti in quelle dei cadetti, siamo stati bravi in quelle delle categorie ragazzi e ragazze. Abbiamo portato a casa un bronzo, ma la cosa più importante è la dichiarazione a caldo del loro Tecnico Celestino Usai, "i ragazzi si sono divertiti tantissimo e non vedono l'ora di poter ripetere questa esperienza" ... è il fascino delle staffette, che a mio modo di vedere si potrebbe ripetere anche a livello di Master e assoluti, perché hanno un altissimo potere aggregante, vedremo cosa si può fare a livello di federazione.